Menu

TOOLS

Monitorare il ranking con SEMRush


SEMRush è una Suite SEO professionale ricca di strumenti di analisi SEO.
Tra le varie funzionalità, SEMRush propone un valido strumento di monitoraggio del ranking di un sito web sulle SERP.

Per iniziare digitiamo l'indirizzo del sito che vogliamo monitorare.

Monitorare posizione sito

 

Veniamo riportati nella Panoramica di SEMRush (Overview), dove possiamo visualizzare diverse informazioni e dati sul sito web rilevanti in ottica SEO.
Nella sezione Strumenti, selezioniamo Monitoraggio della posizione.

Monitorare ranking con semrush

 

Clicchiamo quindi su “Add new project” per creare un progetto di monitoraggio. Per farlo occorre registrare gratuitamente un account su SEMRush.

Monitorare ranking SEMRush

 

Vediamo i passaggi per la creazione del progetto di monitoraggio.

Monitorare ranking con Semrush

1 - Domain: qui inseriamo il dominio da monitorare
2 - Display Name: scriviamo il nome del progetto

Clicchiamo quindi su “Create Project and go to Tracking settings”.

A questo punto dobbiamo inserire tutte le impostazioni per il monitoraggio.

Monitorare posizionamento con SEMrush

2 - Choose Location: queste opzioni sono relative alla geolocalizzazione delle SERP: inserendo “Italy” verifichiamo il posizionamento per le ricerche in Italia (Google.it); abbiamo inoltre la possibilità di restringere la geolocalizzazione anche alle provincie e città, aspetto molto utile nel caso di ricerche locali;
3 - Choose Device Type: abbiamo la possibilità di scegliere il monitoraggio per le ricerche da Desktop (PC, Mac) o da dispositivi mobili, smartphone e tablet;
4 - Choose Competitors: questa interessante opzione ci permette di aggiungere nel monitoraggio alcuni siti competitor; ritroviamo siti suggeriti da SEMRush, ma possiamo anche aggiungerne altri manualmente (“Enter your own competitors”)

 

Monitoraggio posizione

5 – Connect to Google Services: è possibile connettere lo strumento di monitoraggio agli Strumenti per Webmaster e a Google Analytics

 

Monitoraggio posizione keyword6 – Add Keywords: in questa sezione dobbiamo selezionare le keyword da monitorare.

Le keyword possono essere aggiunte:

  • manualmente;
  • tramite SEMRush;
  • con un file txt e csv;
  • tramite Strumenti per Webmaster di Google o Google Analytics (se li abbiamo collegati a SEMRush).

Nel caso in cui volessimo ottenere un elenco di keyword tramite SEMRush possiamo ottenere un elenco proveniente dalla ricerca organica (Organic) o dagli annunci pubblicitari (Adwords).

Monitoraggio della posizione delle keyword con SEMrush

 

Una volta scelte le keyword clicchiamo sulla freccia in modo da salvare l'elenco. Nella versione gratuita è possibile monitorare fino ad un massimo di 10 keyword, filtro che viene tolto nella versione a pagamento.

Monitorare ranking

Clicchiamo quindi su “Update Project and Start Tracking” in modo da iniziare il monitoraggio della posizione del sito web per le dieci keyword scelte.

Nei giorni seguenti potremo così seguire il posizionamento del sito, anche ricevendo una notifica via email.

Monitorare posizione delle keyword con SEMrushNella panoramica del Monitoraggio della posizione vediamo:

1. la percentuale di keyword per le quali il sito web è posizionato nelle prime due pagine della SERP (Visibilità);
2. per quante delle dieci keyword il sito è nei primi tre posti della SERP (Top 3), nella Prima Pagina, nella prima o seconda pagina;
3. ci viene mostrato il cambiamento di ranking: per quante keyword il sito è salito o sceso sulle SERP in un determinato periodo temporale.

Selezionando il nome del progetto (nell'esempio “Giallo Zafferano”) è possibile accedere ai dati sul posizionamento.

Nella “Panoramica” ritroviamo una sintesi dei dati del monitoraggio con un grafico che riassume la percentuale di visibilità (100% significa che per tutte le keyword il sito è presente nelle prime due pagine delle SERP) e una tabella con l'ultimo dato disponibile sul posizionamento delle keyword.

Posizione delle keyword monitoraggio

 

Nella sezione “Ranking delle keywords” possiamo analizzare in modo più specifico i dati sulla posizione del sito per le dieci keyword, nei vari giorni, con l'indicazione anche del valore della parola chiave su Adwords (CPC) e il traffico medio mensile (Volume).

Monitoraggio posizione delle keyword con SEMrush

 

Nella sezione “Concorrenti Discovery” abbiamo la possibilità di confrontare per le keyword monitorate il posizionamento dei siti competitor, tramite un grafico ed una tabella dettagliata, che ci indica per quante keyword ogni sito web competitor è presente nelle prime due pagine della SERP nei singoli giorni.

Monitoraggio posizione delle keyword con SEMrush

seocenter.it
RIPRODUZIONE RISERVATA


Hai trovato interessante o utile l'articolo? Condividilo con altre persone!


Come ottimizzare i siti web ed essere primi sui motori di ricerca?

Segui il Corso SEO professionale:


  • 120 video lezioni in HD
  • oltre 22 ore di spiegazioni ed esempi
  • accesso all'area didattica 24 su 24
  • documentazione e linkografia per approfondimenti
  • aggiornamenti costanti
  • attestato di partecipazione

Aumenta la visibilità del tuo sito web.Il Corso SEO è disponibile online. Da subito, sul tuo PC, tablet o smartphone.

Inizia adesso